Usare il WiiMote come LightGun su PC [TUTORIAL]

Il WiiMote è un concentrato di tecnologia, che può essere usate anche al di fuori della console stessa.
Nel tutorial di oggi andremo a vedere come è possibile usare il WiiMote come LightGun per giochi arcade sul Mame o nei giochi PC attraverso l’utilizzo della Dolphin Bar di Mayflash.

Per una versione video del tutorial potete consultare questo estratto di “Emulazione 101 - Live”  -  Link al video
Altrimenti potete tranquillamente vederne una versione incorporata a fine articolo.

-Occorrente:

*Necessario solo e unicamente se si ha una configurazione multimonitor.

-Procedimento:

Per prima cosa dovremmo collegare la nostra Dolphin Bar via Usb, il riconoscimento della periferica avverrà in automatico e non sarà necessario installare alcun driver.
Sul retro della sensor bar è presente uno switch per indicare dove andremo a posizionare la barra, impostiamolo a seconda se lo posizioniamo sopra o sotto il monitor.

Premiamo ora il pulsante “Mode” finchè non si accenderà il led numero 2, questa modalità permetterà al pc di riconoscere il WiiMote come ibrido Puntatore/Controller, il che ci permetterà di poter usufruire delle funzioni di un normale controller con i vantaggi di un puntatore.

-Configuriamo il MAME:

Apriamo il Mame, in questo caso useremo la versione MameUI64, clicchiamo sul menù in alto “Option->Default system option” e successivamente andiamo nella tab “Controllers”.
Abilitiamo quì le voci “Enable mouse input” e “Multiple Mice”.

Clicchiamo su “Applica” e poi su “OK”

Ora non dobbiamo fare altro che configurare il nostro WiiMote all’interno dei giochi che ci interessano, apriamo quindi un qualsiasi titolo con il supporto alla LightGun, in questo caso apriremo “Operation Wolf”.

Una volta avviato il gioco, premiamo il tasto “Tab” per aprire il menù di configurazione del Mame.

Selezioniamo “Input (this Machine)”.

Ci troveremo davanti alla configurazione classica dei pulsanti del Mame, solo che questa volta dobbiamo configurare la LightGun, che è il controller utilizzato per questo tipo di giochi.

Selezioniamo le varie voci e una volta fatto premiamo il tasto che preferiamo, le voci più importanti sono “Lightgun X Analog” e “Lightgun Y Analog” indispensabili per il movimento del controller all’interno della finestra.

Per impostarle, selezioniamole e muoviamo di conseguenza il WiiMote in questo modo:

“Lightgun X Analog”
Lightgun Y Analog”

Una volta fatto questo, ed aver così impostato tutti i comandi necessari, premiamo “Esc” fino a tornare al gioco.

Possiamo ora goderci i nostri amati sparatutto su binari con un’alternativa alle costosissime LightGun che si trovano sul mercato.

Piccoli accorgimenti per quanto riguarda i giochi per il mame:
Se per caso dovessimo notare un disallineamente del puntatore in base a dove stiamo mirando realmente, bisogna ricordate due cose molto importanti:

  1. Ricordiamoci di posizionare la Dolphin Bar in maniera corretta e controllando che lo switch sulla parte posteriore della barra corrisponda all'effettiva posizione "Top" o "Bottom"
  2. I giochi Arcade che supportano le lightgun sono moltissimi e tutti diversi tra loro, quindi diamo un occhio sempre al menù "Service" quando apriamo un gioco per la prima volta per verificare se la lightgun necessita di alcuni aggiustamenti o di una calibrazione preliminare.

Esempio di calibrazione nel gioco "Terminator 2: Judgment Day":
Avviamo il gioco e premiamo il tasto "Tab" spostiamoci nel menù "Dip Switches" abilitiamo lo switch "Service Mode" e successivamente selezioniamo la voce "Reset" in fondo al menù.
Il gioco si riavvierà mostrandoci questa volta il menù di controllo:

Seguiamo quindi ora le istruzioni a schermo per navigare nel menù e dirigerci nella sezione "Calibrate Guns".

Effettuiamo la calibrazione seguendo le istruzioni a schermo e una volta completata avremo calibrato correttamente la nostra LightGun/Wiimote.

-Configuriamo il MESEN:

Per configurare il WiiMote come LightGun all’interno del Mesen il procedimento è più semplice che mai, perchè al contrario del Mame, Mesen riesce a captare il movimento del mouse con facilità e quindi non richiede impostazioni specifiche.
Basterà aprirlo, cliccare su “Options->Input” e selezionare come controller per il “Player 2” la “Zapper”, clicchiamo su “OK” e dopo di che non ci resterà che aprire il nostro gioco e sparare.

-Configuriamo il PcsXr

Purtroppo non esiste al momento un plugin in grado di gestire l’input del mouse in “Raw Mode” su emulatori diversi dal PCSXr per i giochi PS1, quindi per il momento l’unico metodo conosciuto per poter giocare i giochi che usufruiscono della LightGun è utilizzare una versione modificata del PCSXr con il plugin “Nuvee”.

Link PCSXr-Lightgun

Una volta scaricato e estratto, configuriamolo come una qualsiasi versione dell’emulatore, cambiando solamente la selezione del plugin controller in “nuvee psx pad 0.2”.

Fatto questo clicchiamo sul tasto “Configure” sotto il plugin, si aprirà questa finestra:

Selezioniamo quindi su “Port 1” la “Guncon” e assicuriamoci che su “HID Mouse API” sia selezionato “RawInput” e che “Snap mouse to window” sia selezionato.

Questo permetterà al cursore di non uscire dalla finestra dell’emulatore anche senza l’utilizzo di “Dual Monitor Tools”, se vogliamo cambiare poi le impostazioni della periferica clicchiamo su “Config”.

Di base le impostazioni di Default permettono di non avere magagne con alcun gioco, ma se riscontrate problemi di sensibilità o volete semplicemente fare delle prove, potete cambiare tranquillamente i valori corrispondenti alle varie funzioni.

Non vi resta altro che avviare il gioco come con qualsiasi altra versione dell’emulatore ed avrete così tutte le funzioni della LightGun attive.

-Configuriamo i giochi per PC:

Il WiiMote grazie alla Dolphin Bar agisce come un comune mouse, quindi i giochi per PC risultano nativamente compatibili con il puntatore, se per caso doveste avere problemi di “sfarfallio” del puntatore, controllate nelle impostazioni del gioco di impostare il mouse in “Raw Mode”, modalità dedicata a controller touch e LightGun.

-Problematiche per configurazioni Multi-Monitor:

Chi utilizza una configurazione Multi-Monitor per il proprio pc potrebbe incorrere in parecchi problemi riguardanti la gestione del puntatore che potrebbe slittare verso il secondo schermo, perdendo così il focus sulla finestra di gioco e causando spiacevoli riduzioni a icona della schermata che stiamo utilizzando.

Per ovviare a questo problema basterà utilizzare Dual Monitor Tools, il link è in cima al tutorial, che ci permetterà di “fermare” il puntatore del mouse all’interno di uno specifico schermo.
Per farlo, installiamolo e una volta aperto clicchiamo su “Cursor->General” nella colonna di sinistra.

Fatto ciò clicchiamo su “Change…” sulla voce “Lock cursor onto screen” e impostiamo la combinazione di tasti che ci è più comoda.
Da adesso, una volta premuta la combinazione scelta, il mouse resterà confinato nel monitor dove è puntato in quel momento evitandoci così fastidiosi inconvenienti.

-Note:

Ci sono alcune piccole precisazioni e problematiche che è sempre meglio tenere a mente  e che per comodità metteremo in lista:

  • Il WiiMote utilizzato come LightGun è la soluzione più economica ma anche quella più problematica, infatti la sua compatibilità è soggetta a numerosissimi fattori che variano per ogni situazione.
  • Consiglio di giocare sempre a schermo intero, questo per evitare “fughe” del puntatore che potrebbero causare riduzioni a icona del gioco.
  • Il WiiMote è pensato per integrarsi alla perfezione con i giochi Wii che hanno intere librerie per poterne interpretare i movimenti in modo precisissimo, tutto quello che è al di fuori della Wii e del relativo emulatore resta di una compatibilità collaterale, sempre e comunque non al massimo dell’efficienza e dell’affidabilità.
  • Consiglio di utilizzare WiiMote originali, questo per ridurre al minimo il traballio del puntatore, che è bene precisare non è completamente eliminabile.
  • Il WiiMote e la Dolphin Bar interagiscono utilizzando il “Raw Input” quindi se tale sistema non è gestito dall’applicazione che andremo a utilizzare, il risultato che otterremo sarà quello di un puntatore impazzito a schermo.

Guarda EMULAZIONE 101 - LIVE: WIIMOTE COME LIGHTGUN SU PC. di MrSansa90 su www.twitch.tv

Commenta usando Facebook

2 COMMENTS ON THIS POST To “Usare il WiiMote come LightGun su PC [TUTORIAL]”

  1. Mario Febbraio 16, 2020 at 3:11 pm

    Grazie, ottima guida, funziona perfettamente. Solo una domanda, come si può giocare su Mame con due wiimote contemporaneamente? Grazie

    • Sansa Febbraio 16, 2020 at 3:18 pm

      Ciao Mario, se hai seguito correttamente il tutorial ti basterà collegare il secondo wiimote via bluetooth e nella configurazione dei tasti dentro il gioco, se supporta due giocatori, basterà impostare come si è fatto col primo wiimote i tasti del secondo giocatore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Message
Your Name *
Your Email *
Website

Contattami

Si..se hai bisogno di dirmi qualcosa..

Resta in contatto con me

Se vuoi scrivermi due righe, clicca sull'immagine qui sotto o utilizza liberamente il form qui a fianco!

Name: Sansa
×
Sono in live! Dacci un occhio!
Per ora sono offline :(